Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 27 gennaio 2011

Sesso & Soldi, il Bertolasogate ovvero: niente di nuovo sotto al sole.

Oggi è di nuovo su tutti i giornali il Bertolasogate, ricordate? La cricca,  Anemone, quelli che si spartivano gli appalti per la ricostruzione e che ridevano la notte del terremoto a L'Aquila?
Ecco, oggi questi signori(?) sono di nuovo sotto i riflettori della cronaca.
Non perchè sia saltato fuori qualcosa di nuovo, chessò qualche altra prova, qualche altra tangente o altra prestazione sessuale camuffata da 'massaggio' , no.. no, e neanche perchè ci sia stato un processo od una sentenza, no. Né si sa bene quando inizierà il processo, figurarsi quando finirà, sono cose ancora di la da venire, ci vorrà qualche anno credo, no. Sono su tutti i giornali solo perchè le carte processuali, quelle che vennero fuori allo scoppiare del caso, sono state finalmente depositate e rese pubbliche.
Insomma nessuna vera notizia ma solo un refresh di cose risapute, tanto clamore per nulla, solo una strillata giornalistica per aumentare le vendite attirando l'attenzione della gente, non una notizia, che sia una, nuova e fresca di giornata ma roba vecchia rigirata e riciclata ad uso e consumo del 'Circo Barnum' dell'informazione italiana. Oggi sui giornali italiani, domani su quelli esteri, con un immagine dell'Italia che va sempre più giù.
Non lamentiamoci poi se dall'estero ci ridono in faccia, siamo noi a dargli l'opportunità di farlo pubblicando un giorno si e l'altro pure non notizie ma gossip pruriginoso che è quello che serve a far vendere di più, altro che i problemi veri dell'Italia, quelli sembrano non interessare più a nessuno . Niente di nuovo sotto l'italico sole.

martedì 25 gennaio 2011

Ruby Mubarak? Ma Mubarak lo sa?

Si è detto di tutto o quasi di questa vicenda, adesso la palla è passata alla magistratura che forse un giorno ci dirà se di sfruttamento della prostituzione minorile si trattò oppure no, ma quello che non sappiamo e che forse mai sapremo (almeno personalmente non ne ho notizia) è: cosa ne pensa Mubarak di tutto ciò? Ne è al corrente? E se si, cosa ha detto al nostro premier?
Non so dare risposta a questi quesiti e da quando la notizia c'è non ho mai sentito una replica, una smentita od altro che possa far capire che il presidente egiziano Osni Mubarak, presunto, anzi millantato zio della bella Ruby sia al corrente di ciò. Sicuramente lo saprà e con il suo silenzio ha dato uno schiaffo morale a tutto il nostro paese dandoci una lezione di classe e di savoir faire. Egitto batte Italia 1 a 0.